Seguici su

EN ES DE FR

IN CITTA': 10 cose da non perdere!

 Napoli deve le sue origini alla sirena Partenope. Non a caso il suo carattere ha la bizzarria dell’ibrido: bene e male, gioia e tristezza, bellezza e degrado. Anime contrastanti che si scontrano e convivono l’una di fianco all’altro, come si comprende non appena si mette piede in città. Le splendide memorie storiche del Museo di Capodimonte e del Palazzo Reale insieme ai peggiori segni della modernità, traffico e caos. La devozione religiosa per San Gennaro che convive con l’anima pagana della città, conservata e tramandata nella Napoli Sotterranea e nella Cappella San Severo, tra le “capuzzelle” dei morti e e l’alchimia del Cristo Velato. E poi scorci di un panorama senza eguali, regole di vita che valgono soltanto qui e in nessun altro posto della terra. C’è tanto da vedere, e non è facile scegliere. Napoli è un vero teatro della vita, a cielo aperto, gratis ed accessibile a tutti. Ma non aspettatevi solo scenette divertenti e sfondi da cartolina. Per scoprire la città può bastare semplicemente andarsene in giro, ma se non volete perdervi il meglio, iniziate da queste 10 cose.

  • Spaccanapoli
  • Cappella Sansevero e Cristo Velato di Napoli
  • Museo Archeologico di Napoli
  • Plebiscito e Palazzo Reale di Napoli
  • Napoli Sotterranea e Galleria Borbonica
  • Museo di Capodimonte a Napoli
  • Il Metro dell'arte di Napoli
  • Il Duomo e il Tesoro di San Gennaro
  • Castel dell’Ovo, Maschio Angioino, Palazzo Reale, Napoli Sotterranea: storia, leggende, orari di apertura e prezzo del biglietto Galleria Borbonica Galleria Umberto I Reggia e Parco di Capodimonte Cimitero delle Fontanelle La Certosa di San Martino